Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Giorno: Gennaio 10, 2022

CCNL Confimi – Metalmeccanico: contributo azienda più alto, avanti gli “under 35”

Dal 1° gennaio importanti novità per i lavoratori del settore: agevolati i giovani. Dal 1° gennaio 2022 sarà in vigore la nuova aliquota contributiva stabilita dall’accordo sottoscritto lo scorso giugno 2021, elevata al 2% calcolato sulla base di calcolo definito dal CCNL (nello specifico: valore cumulato dei minimi conglobati, EDR, indennità di funzione quadri ed elemento retributivo per la 8a e la 9a categoria). L’aumento è automatico per tutti gli iscritti che, oltre al TFR, decidano di risparmiare volontariamente un

Leggi Tutto »

CCNL Confapi – Lapidei: “salto” del contributo azienda nel 2022

Dal 1° gennaio sarà in vigore la nuova aliquota contributiva stabilita nel rinnovo contrattuale sottoscritto il 10/11/2020. Importanti novità per i lavoratori del settore. Dal 1° gennaio 2022 la contribuzione a carico del datore di lavoro passerà dall’attuale 2,15% al 2,40% calcolato sulla retribuzione utile al calcolo del TFR. Nulla cambia, invece, per il contributo minimo a carico del lavoratore, che resta pari all’1,40% della medesima base di calcolo. Ma quanto vale il contributo azienda in Euro? Se prendiamo ad

Leggi Tutto »

CCNL Confapi- Legno: “doppio” contributo azienda fino al 2023

Dal 1° gennaio aumenta il contributo azienda per gli iscritti al fondo pensione. Continua inoltre il versamento “extra” mensile che terminerà a febbraio 2023. Analogamente allo schema proposto dal CCNL Industria, il rinnovo del contratto Confapi di settore del 31 maggio 2021 ha introdotto due novità: – aumento del contributo azienda, che dal 1° gennaio 2022 passa al 2,30% calcolato sulla retribuzione utile al calcolo del TFR (in precedenza: 2,10%). Nulla cambia, invece, per il contributo minimo a carico del

Leggi Tutto »

CCNL Industria- Metalmeccanico: contributo azienda più alto per gli “under 35”

Dal 1° giugno aumenta il contributo azienda per i giovani iscritti al fondo pensione. Con il nuovo CCNL, siglato lo scorso anno, si è introdotta una particolare salvaguardia a favore dei più giovani: per i lavoratori di “nuova adesione” dopo la firma del rinnovo (5 febbraio 2021), e con età inferiore ai 35 anni compiuti, la contribuzione a carico del datore di lavoro è elevata dal 2% al 2,2% dei minimi contrattuali a decorrere dal 1° giugno 2022. Nello specifico,

Leggi Tutto »

CCNL Industria – CHIMICO VETRO LAMPADE: aumenta il contributo azienda per le coperture assicurative accessorie

Dal 1° gennaio 2022, attivata una maggiore copertura assicurativa “causa morte ed invalidità permanente”. L’origine? L’aumento previsto contrattualmente e le nuove, migliorative, condizioni previste dalla collaborazione tra Solidarietà Veneto e Poste Vita Spa Analogamente ai comparti Chimico-Farmaceutico – GPL – Abrasivi, gli iscritti occupati nei settore Vetro e Lampade potranno beneficiare di una maggiore copertura assicurativa derivante dalle PRESTAZIONI ACCESSORIE CONTRATTUALI. L’accordo del 19/06/2020 ha infatti aumentato allo 0,25% il contributo, totalmente a carico dell’azienda, che determina l’attivazione della polizza

Leggi Tutto »

CCNL Industria – Legno Arredamento: ulteriore incremento del contributo azienda

Al via il 1° gennaio 2022, l’ultima tranche di aumento contrattuale introdotto dal rinnovo del 2020. Il rinnovo del contratto nazionale del 19/10/2020 ha introdotto due importanti novità che, in parte, sono stati già percepite dai lavoratori iscritti ai fondi pensione contrattuali: aumento del contributo azienda, che dal 1° gennaio 2022 passa al 2,30% (l’anno scorso era aumentato al 2,20%) applicato alla base utile al calcolo del TFR. Nulla cambia, invece, per il contributo minimo a carico del lavoratore (pari

Leggi Tutto »

CCNL Industria – CONCIA: il contributo aziendale sale al 2%

Dal 1° ottobre 2022 i lavoratori del settore beneficiano di un nuovo contributo a carico azienda. E non solo. Un altro settore, quello della Concia Industria, registra un incremento delle contribuzioni a favore dei fondi pensioni contrattuali dei lavoratori.  Dal 1° ottobre 2022, come previsto dal rinnovo del 21/01/2020, il contributo a carico azienda sarà elevato al 2,00% e calcolato sulla somma tra minimo tabellare, contingenza ed EDR (in precedenza: 1,50%). Nulla cambia, invece, per il contributo minimo a carico

Leggi Tutto »

CCNL Industria SPAZZOLE e PENNELLI – OMBRELLI – PELLI E SUCCEDANEI: il contributo azienda sale al 2%

Dal 1° gennaio 2022 aumenta la percentuale a carico azienda. Più risparmio previdenziale per i dipendenti iscritti ai fondi pensione contrattuali. Un altro raggruppamento, quello del CCNL Pelli e Succedanei – Ombrelli e Ombrelloni e del CCNL Spazzole e Pennelli, che registra un nuovo incremento delle contribuzioni a favore della previdenza complementare dei lavoratori. Dal 1° gennaio 2022, il contributo a carico azienda sarà elevato al 2,00% per gli iscritti nel settore “Spazzole, pennelli, scope e preparatrici relative materie prime”.

Leggi Tutto »

CCNL Industria – CERAMICA – PIASTRELLE – MATERIALI REFRATTARI: tempo di incrementi contrattuali

Dal 1° gennaio 2022 le aziende del settore aumentarono il contributo datoriale a favore di tutti i dipendenti iscritti ai fondi pensione contrattuali. È sicuramento un anno ricco di novità per i contratti del raggruppamento “ceramica” industria. Dal 1° gennaio 2022, come previsto dal rinnovo del 26/11/2020, il contributo a carico azienda sarà elevato al – 1,90% nel comparto ceramica (in precedenza, 1,80%) – 2,20% nel comparto materiali refrattari (in precedenza, 2,10%) – 2,30% nel comparto piastrelle (in precedenza, 2,10%)

Leggi Tutto »
Torna su