Piacere di conoscerti… R.I.T.A.!

Anche tu stai lavorando, giorno dopo giorno, in attesa che arrivi il "traguardo previdenziale"?

Sei probabilmente in buona compagnia.
E se ti dicessimo, invece, che puoi decidere te quando e con quanto andare in pensione?

RITA_01

Tutti vorremmo un lavoro “smart”, coinvolgente ed appassionate, da poter fare finché ne abbiamo voglia, magari andando gradualmente a ridurre i ritmi, man mano che si innalza l’età.

Qualche volta invece ci toccano mestieri dove la fatica è tanta ed il pensionamento è visto come una… via di fuga

Ma una “via d’uscita anticipata c’è, ed è la normativa a prevederla: 

vi presentiamo R.I.T.A.

La Rendita Integrativa Temporanea Anticipata è lo strumento con il quale il fondo pensione ti consente di costruire una pensione “ponte” che ti accompagnerà dal momento in cui deciderai di fermarti (o, per esempio, se perderai il lavoro) fino alla maturazione dei requisiti per la cosiddetta “pensione di vecchiaia”.

RITA_02

Potrai anticipare la pensione di

ANNI
Requisiti
5
20 anni di contributi al regime pubblico di appartenenza
10
24 mesi di inoccupazione al momento della richiesta

Senza dimenticare che l’attivazione di RITA è interessante anche sotto altri punti di vista:

Vantaggio fiscale. La parte imponibile tempo per tempo maturata, sarà integralmente tassata applicando un’aliquota del 15% ridotta dello 0,3% per ogni anno d’iscrizione ai fondi successivo al 15° (fino ad un minimo del 9%). Un’opportunità da approfondire con attenzione per chi ha accumulato una lunga anzianità di iscrizione.

Il percettore di RITA può decidere di non avvalersi del regime suddetto, optando per la “tassazione ordinaria” (quindi nel caso questa non sia elevata): un’ulteriore opportunità per chi, nel periodo di attivazione, avesse redditi bassi.

Tirando le somme… Iscriversi ad un fondo pensione, al netto di ogni considerazione economico-fiscale, significa scegliere come accedere al pensionamento, in funzione del proprio lavoro, delle proprie aspirazioni e delle proprie necessità familiari. 

Il futuro, per natura, è incerto. Esistono degli strumenti per renderlo, almeno dal punto di vista previdenziale, più prevedibile. 

Conoscere questi strumenti (come la RITA) è il primo passo per acquisire più indipendenza e vivere più serenamente il percorso verso la pensione. Scegliamo la pianificazione previdenziale.

RITA_03

Desideri un check-up previdenziale?

Siamo a tua disposizione per una
consulenza personalizzata.

Group 294
Torna su