Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Avvisi

Estratto conto: scegli l’on-line

Facebook
Twitter
LinkedIn

La spedizione della Comunicazione Periodica a tutti gli iscritti a Solidarietà Veneto è prevista per la fine del mese di marzo e potrà essere effettuata con due modalità:

  • in formato cartaceo, via posta ordinaria;
  • in formato elettronico (pdf), con una notifica via e-mail.

On-line: 3 vantaggi immediati



Scegliendo il recapito in formato elettronico, hai subito 3 vantaggi:

  1. RISPARMIO DI DENARO: la quota associativa annua si riduce di 1,50 €;
  2. RECAPITO IN TEMPO REALE: ricevi subito il documento via mail, senza attendere la consegna postale;
  3. RISPETTO PER L’AMBIENTE: meno spreco di carta… e la natura ringrazia!

Puoi attivare il servizio già per la comunicazione periodica che verrà inviata quest’anno; hai tempo fino al 20 febbraio 2017.

Nel caso, invece, avessi già scelto il formato elettronico, la tua scelta rimane valida anche per l’invio di quest’anno.

L’attivazione: come funziona



Per attivare gratuitamente il servizio, bastano 4, semplici, passaggi:

  1. Accedi alla NUOVA AREA RISERVATA;
  2. Clicca su I TUOI DATI, in alto a sinistra;
  3. Se non hai indicato il tuo indirizzo mail (o vuoi modificarlo), clicca su MODIFICA RECAPITI e digita il tuo indirizzo e-mail;
  4. Controlla che l’indirizzo e-mail sia corretto, e clicca su ATTIVA;

Il servizio, ora, è funzionante e verrà visualizzato il messaggio che vedi qui sotto.

Semplice, vero?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
2016: ANNO RECORD PER SOLIDARIETÀ VENETO
NOVITÀ: ON-LINE LA NUOVA AREA RISERVATA
SOLIDARIETÀ VENETO È SU TELEGRAM
È ARRIVATA LA NOSTRA APP
ISTAT: LA FOTOGRAFIA DEI GIOVANI ITALIANI

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

Rendimenti di agosto 2022. Termina il “Sogno di una notte di mezza estate”. 

Un mese fa, cercando di “raffreddare gli animi” di fronte agli straordinari rialzi di luglio, sottolineavamo che l’economia globale, infilatasi da inizio anno in un diabolico labirinto, sembrava ancora lontana dal trovare il “filo di Arianna”. Ad agosto si ritorna con i piedi per terra.  Non vi è pace per l’investitore in questo tormentato 2022,

Cambia l’approccio degli iscritti al Fondo,
si aggiorna la strategia di investimento

Solidarietà Veneto opera a beneficio dei lavoratori della regione da oltre trent’anni. L’esperienza ci raffigura una netta differenza fra l’iscritto degli anni ’90 e quello del 2022. Da allora, inoltre, la finanza mondiale è completamente cambiata ed anche l’approccio all’investimento è chiamato ad un progressivo adeguamento. Ogni tre anni i fondi pensione sono tenuti a

Rendimenti luglio 2022.
Un “secondo semestre” che inizia con il piede giusto

Un mese fa preannunciando la stabilizzazione che già da metà giugno si cominciava ad intravvedere. Luglio è andato oltre le aspettative: il rimbalzo dei mercati è stato vigoroso ed i quattro comparti del Fondo hanno messo a segno rialzi record. Una “svolta” tutta da interpretare. Abbiamo tante volte sottolineato la necessità, nella previdenza complementare, di

Torna su