Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Novità

Estratto conto on-line: un pieno di risparmio

Facebook
Twitter
LinkedIn

Come previsto dall’attuale normativa, ogni Fondo Pensione è tenuto ad inviare annualmente, a tutti gli iscritti, un’apposita comunicazione che riporti la situazione aggiornata della posizione presso il fondo e il dettaglio dei versamenti effettuati nel corso dell’anno.

La spedizione della Comunicazione Periodica è prevista per la fine del mese di marzo e potrà essere effettuata secondo due modalità:

  • via posta ordinaria in formato cartaceo;
  • via e-mail, in formato elettronico (pdf), visibile all’interno dell’Area Riservata e nella nostra app.

Se sei iscritto a Solidarietà Veneto e possiedi un indirizzo mail valido, ti consigliamo di optare per l’invio in formato elettronico. Perché?

Perché attivare l’estratto conto on-line significa triplice risparmio:

  1. RISPARMIO DI DENARO: la quota associativa annua si riduce di 1,50 €;
  2. RISPARMIO DI TEMPO: ricevi subito il documento via mail, senza attendere la consegna postale;
  3. RISPARMIO DI CARTA: meno spreco di carta… e la natura ringrazia!

Non aspettare, attiva l’invio elettronico e inizia a risparmiare! Hai tempo fino al 26 febbraio 2016.

Nel caso, invece, avessi già attivato il servizio negli anni scorsi, la tua scelta rimane valida anche per l’invio di quest’anno.

L’attivazione: come funziona
Per attivare gratuitamente il servizio, bastano 5, semplici, passaggi:

  1. Accedi alla tua AREA RISERVATA;
  2. Clicca su MODIFICA RECAPITO, inserisci la tua e-mail e verifica che sia corretta;
  3. Clicca su ACCONSENTO per permetterci di utilizzare i tuoi dati
  4. Clicca su ATTIVA per rendere operativo il servizio
  5. Infine clicca su MODIFICA e quindi su CONFERMA per concludere l’attivazione.

NOTA: Se cliccando su “Modifica” il sistema restituisce il messaggio “I dati non sono stati modificati”, significa che l’invio elettronico delle comunicazioni è già stato correttamente attivato in precedenza.

VUOI DIRE LA TUA? Lascia il tuo commento sulla nostra pagina Facebook

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
È ARRIVATA LA NOSTRA APP
È IL NOSTRO COMPLEANNO, MA I “REGALI” SONO PER VOI
RENDIMENTI 2015: IL PUNTO CON IL DIRETTORE

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

Cambia l’approccio degli iscritti al Fondo,
si aggiorna la strategia di investimento

Solidarietà Veneto opera a beneficio dei lavoratori della regione da oltre trent’anni. L’esperienza ci raffigura una netta differenza fra l’iscritto degli anni ’90 e quello del 2022. Da allora, inoltre, la finanza mondiale è completamente cambiata ed anche l’approccio all’investimento è chiamato ad un progressivo adeguamento. Ogni tre anni i fondi pensione sono tenuti a

Rendimenti luglio 2022.
Un “secondo semestre” che inizia con il piede giusto

Un mese fa preannunciando la stabilizzazione che già da metà giugno si cominciava ad intravvedere. Luglio è andato oltre le aspettative: il rimbalzo dei mercati è stato vigoroso ed i quattro comparti del Fondo hanno messo a segno rialzi record. Una “svolta” tutta da interpretare. Abbiamo tante volte sottolineato la necessità, nella previdenza complementare, di

RELAZIONE COVIP 2021: FOCUS #3. LA SCELTA DEI COMPARTI E I RENDIMENTI ACCUMULATI

Dopo 6 mesi di tensioni finanziarie, la “terza puntata” di analisi della Relazione Covip “cade a fagiuolo”: l’approfondimento è infatti dedicato a rendimenti che, nel lungo periodo e soprattutto sui comparti azionari, restano soddisfacenti. Ma quali sono i benefici reali per gli iscritti? I rendimenti dei fondi pensione si misurano nel… lungo termine. L’affermazione, per quanto

Torna su