Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Avvisi

Elezione Assemblea Delegati 2022

Facebook
Twitter
LinkedIn

Ancora pochi giorni di attesa: dal 24 marzo al 7 aprile 2022 si apriranno le operazioni di voto e gli iscritti al fondo pensione regionale Solidarietà Veneto potranno scegliere i 95 delegati che li rappresenteranno nell’Assemblea dei Soci per i prossimi 4 anni.

Perché si vota

Solidarietà Veneto è un’associazione senza scopo di lucro: attraverso il voto, ogni iscritto esercita democraticamente il proprio ruolo associativo. In questa fase è dunque fondamentale l’apporto attivo di tutti.

Chi vota

Le operazioni di voto sono aperti a tutte gli iscritti alla data del 31/12/2021.

Tra questi anche i cosiddetti “aderenti contrattuali“, lavoratori dipendenti di aziende artigiane dei settori tessile/moda, occhialeria, chimico gomma plastica, vetro, alimentare iscritti al fondo pensione regionale mediante il “contributo contrattuale“: una nuova componente della retribuzione a carico dell’azienda che consente significativi risparmi fiscali – il versamento del “contributo contrattuale” è esentasse e la liquidazione finale delle somme gode di una tassazione ridotta. Per informazioni: www.solidarietaveneto.it/artigianato

Come si voterà – Dal 24  MARZO

In questi giorni, gli iscritti a Solidarietà Veneto alla data del 31/12/2021 riceveranno mezzo posta ordinaria o via mail il “Certificato elettorale 2022”.

Attraverso il codice elettorale, indicato nella comunicazione, è possibile effettuare un’unica votazione online collegandosi all’area di voto che sarà messa a disposizione a partire dal 24 marzo prossimo.

Con il VOTO ON-LINE esprimi le tue preferenze in maniera veloce (il tuo voto è subito registrato), sicura (garanzia sulla segretezza del voto) e totalmente gratuita.

Il momento più importante della partecipazione è quello in cui gli associati sono chiamati a scegliere i propri rappresentanti. Entra nel vivo della fase elettorale di Solidarietà Veneto Fondo Pensione, vota entro il 7 aprile 2022!

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

Cambia l’approccio degli iscritti al Fondo,
si aggiorna la strategia di investimento

Solidarietà Veneto opera a beneficio dei lavoratori della regione da oltre trent’anni. L’esperienza ci raffigura una netta differenza fra l’iscritto degli anni ’90 e quello del 2022. Da allora, inoltre, la finanza mondiale è completamente cambiata ed anche l’approccio all’investimento è chiamato ad un progressivo adeguamento. Ogni tre anni i fondi pensione sono tenuti a

Rendimenti luglio 2022.
Un “secondo semestre” che inizia con il piede giusto

Un mese fa preannunciando la stabilizzazione che già da metà giugno si cominciava ad intravvedere. Luglio è andato oltre le aspettative: il rimbalzo dei mercati è stato vigoroso ed i quattro comparti del Fondo hanno messo a segno rialzi record. Una “svolta” tutta da interpretare. Abbiamo tante volte sottolineato la necessità, nella previdenza complementare, di

RELAZIONE COVIP 2021: FOCUS #3. LA SCELTA DEI COMPARTI E I RENDIMENTI ACCUMULATI

Dopo 6 mesi di tensioni finanziarie, la “terza puntata” di analisi della Relazione Covip “cade a fagiuolo”: l’approfondimento è infatti dedicato a rendimenti che, nel lungo periodo e soprattutto sui comparti azionari, restano soddisfacenti. Ma quali sono i benefici reali per gli iscritti? I rendimenti dei fondi pensione si misurano nel… lungo termine. L’affermazione, per quanto

Torna su