Avviso! DAL 7 MARZO 2023, cambiano le modalità di accesso all'area riservata iscritti.
Per tutti i dettagli clicca qui.

Per tutti i dettagli

Avviso! Oggi, 11 MAGGIO 2023, l’AREA ISCRITTI e l’AREA AZIENDE potrebbero registrare dei rallentamenti per interventi di manutenzione straordinaria. Dalle ore 15.00 il servizio riprenderà il corretto funzionamento..

Per tutti i dettagli
Approfondimenti

25 anni di Solidarietà Veneto: intervista a Franca Porto

Facebook
Twitter
LinkedIn

Orgoglio per quello che è stato fatto, impegno per accelerare il processo di crescita di Solidarietà Veneto.

Sono questi gli elementi che emergono dalle parole di Franca Porto, Segretario Generale della Cisl del Veneto.

Le abbiamo fatto alcune domande, ecco le sue risposte.

Buongiorno Segretario, come descriverebbe, con un aggettivo, il percorso di Solidarietà Veneto dal 1990 ad oggi?
Al posto dell’aggettivo vorrei usare un modo di dire. Solidarietà Veneto è sempre stato “un passo in avanti”.

Quale futuro immagina per Solidarietà Veneto?
Solidarietà Veneto è uno dei migliori prodotti di uno dei punti di forza delle relazioni industriali in Veneto: la contrattazione di secondo livello, abbinata alla bilateralità. Il suo futuro è quindi assicurato perché questo modello contrattuale è quello vincente. Se, poi, finalmente si completa la imprescindibile svolta verso la previdenza complementare, Solidarietà Veneto è in pole position per diventare il vero fondo dei lavoratori veneto.

Quale sarà il ruolo della Cisl del Veneto nei prossimi 25 anni di attività di Solidarietà Veneto?
La risposta a questa domanda è già contenuta in quella della precedente. La Cisl è geneticamente il sindacato della contrattazione aziendale e territoriale. In Veneto vogliamo concentrare la nostra azione, già dai prossimi mesi, su due aspetti: il welfare integrativo, anche valorizzando le potenzialità della bilateralità, e poi la partecipazione. Continueremo, quindi, ad essere il grande motore di spinta del fondo territoriale, proprio come lo siamo stati dalla sua costituzione.

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

49^ ASSEMBLEA DI SOLIDARIETA’ VENETO: APPROVATO BILANCIO 2023

Lunedì 6 maggio 2024 si è svolta la 49^ Assemblea dei delegati di Solidarietà Veneto, fondo pensione regionale, dedicata all’approvazione del Bilancio 2023 e all’elezione di un nuovo membro del Consiglio di amministrazione: si tratta di Stefano Bacchi, eletto in rappresentanza dei lavoratori. L’evento ha visto la convocazione dei 200 delegati dell’Assemblea e la partecipazione

Rendimenti 1° trimestre 2024: col vento in poppa.

Si chiude un trimestre molto positivo per la gestione finanziaria di Solidarietà Veneto: tre mesi – che diventano cinque se li affianchiamo al rush finale del 2023 – durante i quali il “segno meno” non ha mai fatto breccia in nessuno dei quattro comparti del Fondo. Per una gestione finanziaria come quella di Solidarietà Veneto,

Avviso: problemi alla linea telefonica – 18 aprile 2024

Avvisiamo che, nella giornata di oggi, 18 aprile 2024, le linee telefoniche della sede centrale del Fondo potrebbero essere momentaneamente irraggiungibili dalle ore 16.00 alle ore 18.00 per manutenzione tecnica. Nel frattempo, lo Staff di Solidarietà Veneto rimane a completa disposizione ai consueti indirizzi di riferimento. protocollo@solidarietaveneto.it (per l’invio di mail contenenti allegati) gestione@solidarietaveneto.it (per

Torna in alto