Mese: Dicembre 2020

Novembre 2020: arriva il vaccino e i mercati brindano!

Siamo alla Vigilia di un Natale per il quale, causa le restrizioni Covid-19, c’è forse poca voglia di far festa. Ma la finanza… non lo sa! E le borse, alla notizia del vaccino, brindano con cospicui rialzi. L’entusiasmo contagia (è un modo di dire…) anche i comparti di Solidarietà Veneto, con i rendimenti ancora in forte crescita. Se ce lo avessero detto a marzo scorso, dopo i pesanti ribassi legati all’impatto di Covid-19, forse non ci avremmo creduto. Invece… il rimbalzo dei

Leggi Tutto »

Garantito TFR: lieto fine per una lunga (e fruttuosa) storia del comparto. Ed ora, inizia un nuovo racconto.

Dopo 13 anni termina la collaborazione con Cattolica Assicurazione che, a fine novembre, ha liquidato le garanzie dovute. Cessa così il “modello assicurativo” del 2007: ora si volta pagina, in un nuovo scenario e con nuovi strumenti. Il 30 giugno scorso è terminata la collaborazione con Cattolica Assicurazioni quale gestore del comparto Garantito TFR. Il duraturo rapporto con l’assicuratore veronese (13 anni) è stato positivo e si è concluso con il riconoscimento delle “garanzie” secondo le previsioni contrattuali. Per certi versi, con questo passaggio, si chiude un’epoca:

Leggi Tutto »

29 dicembre 2020, ad 87 anni ci lascia Isaia Beldì

Grazie all’iniziativa dell’ex sindacalista trevigiano fu costituito, nel 1990, Solidarietà Veneto Un anno davvero particolare questo. Anche per Solidarietà Veneto. Lo scorso marzo abbiamo dovuto salutare l’ex Presidente Bepi Covre, oggi apprendiamo invece della scomparsa di Isaia Beldì, ex sindacalista trevigiano della Filca Cisl che tante volte abbiamo sentito menzionare come uno degli “inventori” di Solidarietà Veneto. Non abbiamo avuto l’occasione di conoscerlo di persona, ma gli echi di un passato vissuto da protagonista ci sono giunti più e più volte. Ci

Leggi Tutto »

Solidarietà Veneto per il FUTURO – L’impegno AMBIENTALE (ma non solo)

Autunno 2018: tempesta Vaia. L’anno scorso la grande “acqua alta” a Venezia. Gridi d’allarme di un ambiente che soffre ed una “sostenibilità” ancora lunga da realizzare. Tuttavia, qualcosa si muove. E così, mentre il piano ESG del Fondo prende corpo, in montagna migliaia di piccoli alberi cominciano a crescere. Soffiava il vento il 29 ottobre 2018. Troppo. Decisamente troppo. Le raffiche raggiunsero i 140 Km orari, devastando vasti territori della nostra regione: dall’Altopiano di Asiago, alla valle del Cordevole, dal Feltrino

Leggi Tutto »
Torna su