Mese: Settembre 2013

Il mondo cambia. Il fondo pensione resta… conveniente.

Dalla crisi Lehman al fenomeno “spread”, abbiamo assistito negli ultimi anni ad importanti cambiamenti sui mercati finanziari. Siamo giunti, nell’attuale contesto, ad uno scenario fatto di tassi molto bassi, che costituisce talvolta un problema per chi punta a mantenere il potere d’acquisto del proprio risparmio.

Leggi Tutto »

Anticipazioni: strategie per agevolare il consumo, senza danneggiare il risparmio

Nell’ultimo biennio Solidarietà Veneto ha registrato un contenuto aumento delle richieste di anticipazione, specialmente quelle per “ulteriori esigenze”. Un fenomeno dipendente da due aspetti: innanzitutto la graduale maturazione, da parte degli iscritti, del requisito degli 8 anni, ma anche, purtroppo, la carenza di liquidità legata alla “crisi”, particolarmente in alcuni ambiti lavorativi. L’anticipo “30% – altri motivi” è dunque, in uno scenario di difficoltà economica, un’utile “valvola di sicurezza” per i lavoratori in difficoltà.

Leggi Tutto »

Due nuovi accordi per il credito agevolato alle imprese

5,6 milioni di Euro per le imprese grazie agli accordi tra Solidarietà Veneto con Banca Prealpi e Banca di Verona. I finanziamenti andranno a sostegno di progetti di investimento in beni materiali e immateriali, per attività di ricerca e sviluppo e per l’internazionalizzazione delle imprese.

Leggi Tutto »
Torna su