Avviso! DAL 7 MARZO 2023, cambiano le modalità di accesso all'area riservata iscritti.
Per tutti i dettagli clicca qui.

Per tutti i dettagli

Avviso! Oggi, 11 MAGGIO 2023, l’AREA ISCRITTI e l’AREA AZIENDE potrebbero registrare dei rallentamenti per interventi di manutenzione straordinaria. Dalle ore 15.00 il servizio riprenderà il corretto funzionamento..

Per tutti i dettagli
Avvisi

Solidarietà Veneto cambia casa!

Facebook
Twitter
LinkedIn

Si informa che la sede centrale del Fondo si è trasferita in Via Torino 151/B a Mestre.

Completamente rinnovati, i nuovi spazi si collocano all’interno del complesso “Centro Nordestuno” a pochi passi da Viale Ancona e dal Campus Scientifico dell’Università Cà Foscari di Venezia.

La sede rimarrà operativa anche per tutto il periodo estivo (escluso il giorno 15/08/2018) con il consueto orario di apertura: 9.00 – 13.30 e 13.30 – 18.00.

INDICAZIONI STRADALI


  • AUTO: Usciti dall’autostrada, prendere lo svincolo direzione “Venezia” (prima uscita per chi proviene dalla direzione Padova/Milano; penultima uscita per chi proviene dalla direzione Trieste/Belluno), proseguendo fino al semaforo della Rampa Cavalcavia in direzione Mestre Centro. Tenere la destra fino alla rotonda che segue prendendo la seconda uscita a destra (Via Torino) e proseguendo, dopo il semaforo all’altezza dell’Hotel Laguna Palace, dritti (seguire le indicazioni sulla sinistra per il “Centro Nordestuno”).

  • TRENO: La fermata più vicina per procedere poi a piedi è la stazione “Venezia Porto Marghera”. Scesi alla banchina, prendere il sottopasso direzione “Università Cà Foscari” e proseguire per via Paganello per circa 400 metri girando poi alla prima laterale a destra (via Ticozzi). All’incrocio con la strada principale, girare a sinistra fino a poco prima del supermercato “Cadoro”, attraversare la strada e proseguire per via Torino sino al complesso “Centro Nordestuno”.

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

LE PRESTAZIONI DEL FONDO PENSIONE:
LE ANTICIPAZIONI PER SPESE MEDICHE

Il fondo pensione è un solido strumento per costruire la propria serenità previdenziale, ma solidità non è sempre sinonimo di rigidità: la flessibilità offerta dagli anticipi può adattarsi alle diverse necessità, anche nei momenti più difficili. In questo approfondimento tratteremo il tema delle anticipazioni per “spese mediche” che risultano interessanti sotto più punti di vista.

Febbraio 2024: Allegro ma non troppo

Una sintesi “musicale”, per un mese nel quale tutti i comparti appaiono intonati positivamente, anche se con tinte differenti a seconda dei casi. Ancora una volta a guidare l’avanzamento sono i mercati azionari, capaci di inanellare una serie di record e di sfiorare, se non addirittura superare, i massimi di fine 2021. Nonostante le minacce

Disponibile il “Prospetto delle prestazioni pensionistiche 2023”

Disponibile oggi il “PROSPETTO DELLE PRESTAZIONI PENSIONISTICHE – FASE DI ACCUMULO” per tutti gli iscritti attivi al 31/12/2023 e con posizione superiore a € 100 ed almeno un versamento nell’anno precedente. Il documento è consultabile dalla sezione “I tuoi documenti” dell’area Area Iscritti. Per maggiori informazioni, rimandiamo all’articolo dedicato PROSPETTO DELLE PRESTAZIONI PENSIONISTICHE: DI COSA

Torna in alto