Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Eventi

Secondo me il Natale è…

Facebook
Twitter
LinkedIn

Si sta avvicinando il momento più magico dell’anno, quello in cui le città si riempiono di luci colorate e i cuori delle persone si colmano di serenità.

Il Natale è un momento speciale per tutti, ma per i bambini un po’ di più: loro hanno la capacità di sentire, e farci sentire, l’atmosfera natalizia in maniera più forte e gioiosa. A loro appartiene l’entusiasmo e la trepidazione per le decorazioni da sistemare con mamma e papà, per i regali sotto l’albero e i momenti da trascorrere in famiglia, tutti assieme.

Ecco perché anche quest’anno noi di Solidarietà Veneto ci rivolgiamo ai bambini per il nostro concorso di Natale dal titolo “Secondo me il Natale è…”.

Chiediamo ai piccoli iscritti al fondo, di età compresa tra 1 e 12 anni, di inviarci un disegno che rappresenti la loro visione del Natale. A differenza dell’anno scorso, non servirà che il disegno giunga a noi in formato cartaceo, basterà inviarlo in formato digitale.
Tutte le opere d’arte inviateci dai bambini verranno pubblicate sulla pagina Facebook di Solidarietà Veneto in una sezione speciale; il disegno che otterrà più “mi piace” diventerà il biglietto di Natale ufficiale di Solidarietà Veneto per gli auguri 2016-1017.

Ma non finisce qui: a tutti i bambini che parteciperanno all’iniziativa “Secondo me il Natale è…”, verrà consegnato un simpatico regalo perché si sa, il Natale non è Natale senza regali!

Coraggio bambini, prendete un foglio bianco e riempitelo di magie natalizie con matite, pennarelli e fantasia!
Ricevere i vostri disegni sarà per noi bellissimo!

CONSULTA IL REGOLAMENTO COMPLETO

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

ISEE 2023: SCADENZE E VALORI DA INDICARE

In questi giorni molti lavoratori stanno compilando la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per il calcolo dell’Isee. Quali dati inserire per gli iscritti al fondo pensione?

GENNAIO 2023: MESE DI AUMENTI CONTRATTUALI

Dai lavoratori della ceramica, agli addetti ai materiali refrattari, passando per il settore carta/cartotecnico, approfondiamo nel dettaglio chi e come percepirà i nuovi incrementi previsti a favore degli iscritti ai fondi pensione contrattuali. Importanti novità nel primo mese del 2023: alcuni settori della grande industria e dell’artigianato vedranno aumentare l’importo corrisposto a titolo di “contributo azienda”.

CCRL Artigiano – METALMECCANICO – ORAFO/ARGENTIERO – ODONTOTECNICO

Da dicembre 2022 i lavoratori artigiani del comparto “metalmeccanico” beneficiano di un nuovo contributo riconosciuto dal datore di lavoro: arriva il “contributo contrattuale veneto”. Il recente rinnovo del CCRL Metalmeccanico Artigiano ha introdotto non poche novità per i lavoratori  del settore metalmeccanico, orafo/argentiero e odontotecnico. Le Parti firmatari dell’accordo, nell’intento di valorizzare il ruolo della