Avviso! DAL 7 MARZO 2023, cambiano le modalità di accesso all'area riservata iscritti.
Per tutti i dettagli clicca qui.

Per tutti i dettagli

Avviso! Oggi, 11 MAGGIO 2023, l’AREA ISCRITTI e l’AREA AZIENDE potrebbero registrare dei rallentamenti per interventi di manutenzione straordinaria. Dalle ore 15.00 il servizio riprenderà il corretto funzionamento..

Per tutti i dettagli
Approfondimenti

RISCATTO PER DECESSO/PREMORIENZA, COSA CAMBIA?

Facebook
Twitter
LinkedIn

Cosa succede alla posizione accumulata in Solidarietà Veneto nel malaugurato caso venissimo improvvisamente a mancare?
Si attiva il riscatto totale del fondo pensione, a favore dei soggetti designati.

Già in vigore da aprile 2022, il termine “soggetti designati” indica le persone beneficiarie in caso di premorienza dell’aderente. In breve, i “soggetti designati” sono coloro che riceveranno la somma maturata sul Fondo Pensione.

Come funziona


Da maggio 2024, a disposizione di tutti/e gli iscritti/e al Fondo c’è una nuova versione del modulo SOGGETTI DESIGNATI AL RISCATTO.

All’adesione o compilando il modulo “Variazione soggetti designati al riscatto in caso di decesso”, l’aderente può indicare uno o più persone beneficiarie che potranno richiedere gli importi maturati al netto dell’aliquota agevolata al 15-9%.

Rispetto al precedente modulo, la novità introdotta è che l’aderente può decidere cosa accade in caso di premorienza di uno o più dei “soggetti designati” (prima poteva decidere solo in caso di decesso di tutti i “soggetti designati”).

Il nostro approfondimento ⤵️

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

Rendimenti aprile 2024: cambia il clima

Dopo cinque mesi di continuo incremento, i mercati finanziari, in aprile, si prendono una pausa che appare perfino fisiologica e che riporta i rendimenti da inizio anno in una dimensione maggiormente allineata alle attese. Dopo un avvio d’anno “champagne”, con i mercati ai massimi e i rendimenti dei fondi in pieno recupero, il secondo trimestre

49^ ASSEMBLEA DI SOLIDARIETA’ VENETO: APPROVATO BILANCIO 2023

Lunedì 6 maggio 2024 si è svolta la 49^ Assemblea dei delegati di Solidarietà Veneto, fondo pensione regionale, dedicata all’approvazione del Bilancio 2023 e all’elezione di un nuovo membro del Consiglio di amministrazione: si tratta di Stefano Bacchi Lazzari, eletto in rappresentanza dei lavoratori. L’evento ha visto la convocazione dei 200 delegati dell’Assemblea e la

Rendimenti 1° trimestre 2024: col vento in poppa.

Si chiude un trimestre molto positivo per la gestione finanziaria di Solidarietà Veneto: tre mesi – che diventano cinque se li affianchiamo al rush finale del 2023 – durante i quali il “segno meno” non ha mai fatto breccia in nessuno dei quattro comparti del Fondo. Per una gestione finanziaria come quella di Solidarietà Veneto,

Torna in alto