Rilasciata la nuova APP di Solidarietà Veneto.

Era inevitabile. Passa il tempo e gli sviluppi informatici evolvono. È il bello del progresso.

Ecco perché Solidarietà Veneto ha fortemente deciso di investire sulla nuova APP per smartphone che, pur “apripista” quando fu introdotta, aveva bisogno di un nuovo “look” per essere al passo con i tempi.

Aggiornamenti non solo nella veste grafica ma anche nelle funzionalità. A valle del primo rilascio (marzo 2019), seguirà un ulteriore “upgrade” che renderà l’applicazione… dispositiva! Richieste di anticipo, cambi comparto, variazione dati (e molto altro) potranno essere gestite direttamente dall’APP senza stampare moduli o inviare mail o fax. In modo veloce, intuitivo e nel rispetto dell’ambiente.

Ma vediamo insieme le nuove sezioni della APP:


… e molto altro!

Cosa aspetti? Scarica gratuitamente la nuova APP per iOS e Android.

Il tuo fondo pensione, a portata di “click”.

VUOI DIRE LA TUA? Lascia il tuo commento sulla nostra pagina Facebook

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NOVITA’: LE ANTICIPAZIONI ON-LINE
PREMI DI RISULTATO: COSA SONO E COME RICEVERLI
COMUNICAZIONI PERIODICHE 2018

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Scopri

Altre Notizie

Rendimenti 1° trimestre 2021. Sospesi tra passato e futuro

Dopo i brillanti quanto sorprendenti risultati dell’anno passato, la finanza globale, nel primo trimestre del 2021, non ha ancora preso una direzione chiara, anche se a marzo abbiamo assistito ad una promettente ripresa dei mercati azionari. Nel frattempo, il Fondo programma il futuro della gestione finanziaria, sotto il segno dell’innovazione. Nel mezzo di un trimestre

Bilancio 2020 – Documentazione disponibile

Si informa che, in previsione della convocazione dell’Assemblea dei delegati di Solidarietà Veneto, il fascicolo di bilancio relativo all’anno 2020 è disponibile su richiesta degli interessati all’indirizzo mail info@solidarietaveneto.it e presso la sede del Fondo.  

2021/2022. BIENNIO DI RINNOVI CONTRATTUALI

Occhialeria, Legno Arredo e Metalmeccanico: si rinnovano i contratti nazionali e i lavoratori di questi tre settori industriali – che storicamente caratterizzano il Fondo territoriale – potranno beneficiare degli aumenti di contribuzione che saranno introdotti nel prossimo biennio. Tre settori che aggregano più del 50% degli iscritti a Solidarietà Veneto: è quindi molto rilevante il

Torna su