Avviso! DAL 7 MARZO 2023, cambiano le modalità di accesso all'area riservata iscritti.
Per tutti i dettagli clicca qui.

Per tutti i dettagli

Avviso! Oggi, 11 MAGGIO 2023, l’AREA ISCRITTI e l’AREA AZIENDE potrebbero registrare dei rallentamenti per interventi di manutenzione straordinaria. Dalle ore 15.00 il servizio riprenderà il corretto funzionamento..

Per tutti i dettagli
Tutte

Operatività Solidarietà Veneto fino al 1° marzo

Facebook
Twitter
LinkedIn

Comunichiamo che, a seguito dell’ordinanza regionale che dispone di sospendere ogni tipo di attività che preveda aggregazione di persone, gli sportelli di Solidarietà Veneto, ad eccezione della sede di Mestre, potrebbero subire delle modifiche nei tempi e nella programmazione.

La sede del Fondo è peraltro del tutto operativa, così pure il personale che si occupa dell’assistenza nei territori.

Per ogni aspetto (consulenze relativamente alla posizione individuale, informazioni relative a richieste in corso o da eseguire, ecc.) siamo quindi raggiungibili:

  • tramite mail, ai consueti indirizzi:
    gestione@solidarietaveneto.it | per informazioni su adesione e versamenti
    liquidazioni@solidarietaveneto.it | per informazioni in merito a anticipazioni, riscatti e pensionamento
    gestionefinanziaria@solidarietaveneto.it | per informazioni riguardo alla gestione finanziaria, al cambio comparto e ai rendimenti
    info@solidarietaveneto.it | per informazioni di carattere generale
  • telefonicamente:
    –> aziende, consulenti e iscritti allo 041 94.05.61 (sede del fondo)

    –> iscritti ai recapiti del personale operante sul territorio:

    BELLUNO: 327 073 5758
    TREVISO: 368 720 6028 – 329 455 6062 – 335 754 7927
    PADOVA: 380 439 6589 – 340 365 8865 – 338 773 4112
    ROVIGO: 380 439 6589 – 338 773 4112
    VENEZIA: 340 365 8865
    VICENZA: 342 906 8749 – 380 431 1869
    VERONA: 392 889 9731

Per l’acquisizione di eventuali pratiche ricordiamo che sono attive le procedure on line.
L’attività sarà aggiornata tenendo conto delle disposizioni che perverranno dagli organi istituzionali.

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

Come i fondi pensione resistono alle crisi finanziarie?

Le crisi finanziarie, spesso innescate da eventi globali imprevedibili, portano con sé ondate di perdite economiche e un generale calo della fiducia negli investimenti. Cosa accade a un fondo pensione come Solidarietà Veneto in questi momenti di incertezza? Resiste, mantenendo la fiducia delle persone aderenti.Capiamo perché. Una prospettiva di lungo periodo Uno degli elementi chiave

Giovani in pensione a 74 anni e con assegni bassi : lo studio

Il tema delle pensioni e quello più ampio legato al mondo del lavoro sono costantemente discussi da politici, rappresentanti di categoria, studiosi e giornalisti: ne parlano, fanno promesse irrealistiche, interpretano i dati come più conviene. In queste discussioni, mancano sempre i veri protagonisti: le giovani generazioni, che si trovano ad affrontare quotidianamente sfide come la

Riscatto per decesso/premorienza, cosa cambia?

Cosa succede alla posizione accumulata in Solidarietà Veneto nel malaugurato caso venissimo improvvisamente a mancare?Si attiva il riscatto totale del fondo pensione, a favore dei soggetti designati. Già in vigore da aprile 2022, il termine “soggetti designati” indica le persone beneficiarie in caso di premorienza dell’aderente. In breve, i “soggetti designati” sono coloro che riceveranno

Torna in alto