Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Tutte

Operatività Solidarietà Veneto fino al 1° marzo

Facebook
Twitter
LinkedIn

Comunichiamo che, a seguito dell’ordinanza regionale che dispone di sospendere ogni tipo di attività che preveda aggregazione di persone, gli sportelli di Solidarietà Veneto, ad eccezione della sede di Mestre, potrebbero subire delle modifiche nei tempi e nella programmazione.

La sede del Fondo è peraltro del tutto operativa, così pure il personale che si occupa dell’assistenza nei territori.

Per ogni aspetto (consulenze relativamente alla posizione individuale, informazioni relative a richieste in corso o da eseguire, ecc.) siamo quindi raggiungibili:

  • tramite mail, ai consueti indirizzi:
    gestione@solidarietaveneto.it | per informazioni su adesione e versamenti
    liquidazioni@solidarietaveneto.it | per informazioni in merito a anticipazioni, riscatti e pensionamento
    gestionefinanziaria@solidarietaveneto.it | per informazioni riguardo alla gestione finanziaria, al cambio comparto e ai rendimenti
    info@solidarietaveneto.it | per informazioni di carattere generale
  • telefonicamente:
    –> aziende, consulenti e iscritti allo 041 94.05.61 (sede del fondo)

    –> iscritti ai recapiti del personale operante sul territorio:

    BELLUNO: 327 073 5758
    TREVISO: 368 720 6028 – 329 455 6062 – 335 754 7927
    PADOVA: 380 439 6589 – 340 365 8865 – 338 773 4112
    ROVIGO: 380 439 6589 – 338 773 4112
    VENEZIA: 340 365 8865
    VICENZA: 342 906 8749 – 380 431 1869
    VERONA: 392 889 9731

Per l’acquisizione di eventuali pratiche ricordiamo che sono attive le procedure on line.
L’attività sarà aggiornata tenendo conto delle disposizioni che perverranno dagli organi istituzionali.

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

Rendimenti 2022:
Anno nuovo, vita (finanziaria) nuova!

L’“euforia” finanziaria di questi giorni, con le borse in ripresa e i più ottimisti che già pregustano un 2023 di riscossa per i mercati, potrebbe far sembrare “stonate” e lontane le valutazioni sul difficilissimo 2022, e sui fatti finanziari di dicembre. L’investitore previdenziale, tuttavia, osserva le convulsioni dei mercati con un certo distacco, cercando chiavi

ISEE 2023: SCADENZE E VALORI DA INDICARE

In questi giorni molti lavoratori stanno compilando la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per il calcolo dell’Isee. Quali dati inserire per gli iscritti al fondo pensione?

GENNAIO 2023: MESE DI AUMENTI CONTRATTUALI

Dai lavoratori della ceramica, agli addetti ai materiali refrattari, passando per il settore carta/cartotecnico, approfondiamo nel dettaglio chi e come percepirà i nuovi incrementi previsti a favore degli iscritti ai fondi pensione contrattuali. Importanti novità nel primo mese del 2023: alcuni settori della grande industria e dell’artigianato vedranno aumentare l’importo corrisposto a titolo di “contributo azienda”.

Scroll to Top