Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Avvisi

Nuovo sportello InfoFuturo a Padova (Centro)

Facebook
Twitter
LinkedIn

Solidarietà Veneto potenzia il proprio servizio sul territorio aprendo, da febbraio 2018, un nuovo sportello InfoFuturo nel centro di Padova.

Lo sportello sarà attivo ogni 1° venerdì del mese dalle 16.00 alle 18.30 presso la sede UILM in via Turazza n. 50 e si aggiunge ai sei sportelli già presenti in provincia.

Per tutte le informazioni sugli sportelli, visita la sezione CONTATTACI del nostro sito.

Aiutaci ad offriti un servizio migliore



Per dare valore al tuo tempo (evitandoti inutili attese) e rendere sempre più efficiente il nostro servizio, agli sportelli riceviamo solo su appuntamento (salvo casi di urgenti).

Fissare un appuntamento è semplicissimo, basta meno di 1 minuto, guarda il tutorial:

Se preferisci, puoi fissare un appuntamento anche via telefono, è sufficiente chiamare lo 041.94.05.61, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.00.

VUOI DIRE LA TUA? Lascia il tuo commento sulla nostra pagina Facebook

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

Cambia l’approccio degli iscritti al Fondo,
si aggiorna la strategia di investimento

Solidarietà Veneto opera a beneficio dei lavoratori della regione da oltre trent’anni. L’esperienza ci raffigura una netta differenza fra l’iscritto degli anni ’90 e quello del 2022. Da allora, inoltre, la finanza mondiale è completamente cambiata ed anche l’approccio all’investimento è chiamato ad un progressivo adeguamento. Ogni tre anni i fondi pensione sono tenuti a

Rendimenti luglio 2022.
Un “secondo semestre” che inizia con il piede giusto

Un mese fa preannunciando la stabilizzazione che già da metà giugno si cominciava ad intravvedere. Luglio è andato oltre le aspettative: il rimbalzo dei mercati è stato vigoroso ed i quattro comparti del Fondo hanno messo a segno rialzi record. Una “svolta” tutta da interpretare. Abbiamo tante volte sottolineato la necessità, nella previdenza complementare, di

RELAZIONE COVIP 2021: FOCUS #3. LA SCELTA DEI COMPARTI E I RENDIMENTI ACCUMULATI

Dopo 6 mesi di tensioni finanziarie, la “terza puntata” di analisi della Relazione Covip “cade a fagiuolo”: l’approfondimento è infatti dedicato a rendimenti che, nel lungo periodo e soprattutto sui comparti azionari, restano soddisfacenti. Ma quali sono i benefici reali per gli iscritti? I rendimenti dei fondi pensione si misurano nel… lungo termine. L’affermazione, per quanto

Torna su