Avviso! DAL 7 MARZO 2023, cambiano le modalità di accesso all'area riservata iscritti.
Per tutti i dettagli clicca qui.

Per tutti i dettagli

Avviso! Oggi, 11 MAGGIO 2023, l’AREA ISCRITTI e l’AREA AZIENDE potrebbero registrare dei rallentamenti per interventi di manutenzione straordinaria. Dalle ore 15.00 il servizio riprenderà il corretto funzionamento..

Per tutti i dettagli
Avvisi

Nuovo sportello InfoFuturo a Belluno

Facebook
Twitter
LinkedIn

Apre a Belluno il 47° sportello territoriale InfoFuturo.

Lo sportello sarà attivo ogni 3° martedì del mese dalle 16.00 alle 18.00 presso la sede CISL, in via Vittorio Veneto 284 aggiungendosi ai sei sportelli già presenti in provincia.

Scegli lo Sportello più comodo a te



Per tutte le informazioni sugli sportelli attivi sul territorio, visita la sezione CONTATTACI del nostro sito.

Aiutaci ad offriti un servizio migliore



Per dare valore al tuo tempo (evitandoti inutili attese) e rendere sempre più efficiente il nostro servizio, agli sportelli riceviamo solo su appuntamento (salvo casi di urgenti).

Fissare un appuntamento è semplicissimo, basta meno di 1 minuto, guarda il tutorial:

Se preferisci, puoi fissare un appuntamento anche via telefono, è sufficiente chiamare lo 041.94.05.61, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.00.

VUOI DIRE LA TUA? Lascia il tuo commento sulla nostra pagina Facebook

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

CCNL Industria CEMENTO, CALCE, GESSO : DA LUGLIO, SALE IL CONTRIBUTO AZIENDALE

Dal 1° luglio 2024 aumenta il contributo aggiuntivo a carico azienda. Più risparmio previdenziale per i dipendenti iscritti ai fondi pensione contrattuali. Un altro settore, quello del CCNL Industria Cemento, Calce e Gesso, registra un incremento delle contribuzioni a favore della previdenza complementare dei lavoratori. Dal 1° luglio 2024, come previsto dall’accordo di rinnovo del 15/03/2022, è previsto

CCNL Industria LAPIDEI E MARMOMACCHINE : DA LUGLIO, IL CONTRIBUTO AZIENDALE SALE AL 2,90%

Dal 1° luglio, sarà in vigore la nuova aliquota contributiva stabilita nel rinnovo contrattuale sottoscritto il 24/11/2022. Importanti novità per i lavoratori del settore. Dal 1° luglio 2024, la contribuzione a carico del datore di lavoro passerà dall’attuale 2,70% al 2,90% calcolato sulla retribuzione utile al calcolo del TFR. Nulla cambia, invece, per il contributo

CCRL ARTIGIANO – COMUNICAZIONE: NUOVO CONTRIBUTO AZIENDA, NUOVA PRESTAZIONE EBAV

Da gennaio 2024, i lavoratori artigiani del comparto “comunicazione” beneficiano di un nuovo contributo riconosciuto dal datore di lavoro: arriva il “contributo contrattuale veneto”. Il recente rinnovo del CCRL Comunicazione Artigiano ha introdotto non poche novità per i lavoratori del settore. Le Parti firmatari dell’accordo, nell’intento di valorizzare il ruolo della previdenza complementare per i lavoratori

Torna in alto