Avviso! DAL 7 MARZO 2023, cambiano le modalità di accesso all'area riservata iscritti.
Per tutti i dettagli clicca qui.

Per tutti i dettagli

Avviso! Oggi, 11 MAGGIO 2023, l’AREA ISCRITTI e l’AREA AZIENDE potrebbero registrare dei rallentamenti per interventi di manutenzione straordinaria. Dalle ore 15.00 il servizio riprenderà il corretto funzionamento..

Per tutti i dettagli
Tutte

Solidarietà Veneto cambia banca depositaria: al via la collaborazione con Societe Generale Securities Services

Facebook
Twitter
LinkedIn

Dal 1° marzo 2023, Societe Generale subentra a State Street Bank International nelle funzioni di banca depositaria (Depositario). Limitati gli impatti operativi per aziende ed iscritti: cambiano difatti le sole coordinate bancarie per i versamenti.

Lo scorso novembre, dopo l’avvio di un formale bando di gara, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato l’assegnazione dell’incarico di banca depositaria a Societe Generale Securities Services (SGSS) che si appresta a  subentrare in numerose importanti attribuzioni, tra cui ricordiamo:

  • tenuta dei conti correnti (liquidità)
  • custodia degli strumenti finanziari ed esecuzione delle istruzioni impartite dal Fondo e/o dal Gestore che non siano contrarie alla legge, allo Statuto e ai Regolamenti del Fondo e alle prescrizioni dell’organo di vigilanza
  • Controllo sugli ulteriori limiti di investimento previsti nella Convenzione di Gestione
  • Controllo sulla congruità di calcolo del valore del patrimonio.

Aldilà di questi aspetti, il principale effetto per aziende ed aderenti è la variazione delle coordinate bancarie del conto “afflussi” al quale confluiscono le contribuzioni versate dalle aziende e dagli iscritti (versamenti volontari).

Di seguito i nuovi riferimenti:
IBAN: IT 48 P 03307 01719 000000032109
Codice ABI: 03307 | CAB: 01719 |

BIC/SWIFT: TWOSITMM
Banca: Societe Generale Securities Services

Chi è Societe Generale Securities Services?

Societe Generale Securities Services, la divisione operativa di Societe Generale dedicata ai “securities services”, è presente direttamente in 17 Paesi con oltre 4.000 dipendenti. I servizi offerti soddisfano le esigenze di tutti i tipi di clienti istituzionali, istituzioni finanziarie e broker, compagnie assicurative, aziende, fondi pensione, asset manager tradizionali e alternativi come Private Equities e Real Estate.

Molte le sfide che Societe Generale Securities Services e Solidarietà Veneto si apprestano ad affrontare nei prossimi anni: ne ricordiamo alcune che ci sembrano particolarmente centrali, quali il governo della tematica ESG, la cybersicurezza, il presidio degli strumenti alternativi, in un processo di continuo miglioramento del servizio votato dagli aderenti.

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

49^ ASSEMBLEA DI SOLIDARIETA’ VENETO: APPROVATO BILANCIO 2023

Lunedì 6 maggio 2024 si è svolta la 49^ Assemblea dei delegati di Solidarietà Veneto, fondo pensione regionale, dedicata all’approvazione del Bilancio 2023 e all’elezione di un nuovo membro del Consiglio di amministrazione: si tratta di Stefano Bacchi, eletto in rappresentanza dei lavoratori. L’evento ha visto la convocazione dei 200 delegati dell’Assemblea e la partecipazione

Rendimenti 1° trimestre 2024: col vento in poppa.

Si chiude un trimestre molto positivo per la gestione finanziaria di Solidarietà Veneto: tre mesi – che diventano cinque se li affianchiamo al rush finale del 2023 – durante i quali il “segno meno” non ha mai fatto breccia in nessuno dei quattro comparti del Fondo. Per una gestione finanziaria come quella di Solidarietà Veneto,

Avviso: problemi alla linea telefonica – 18 aprile 2024

Avvisiamo che, nella giornata di oggi, 18 aprile 2024, le linee telefoniche della sede centrale del Fondo potrebbero essere momentaneamente irraggiungibili dalle ore 16.00 alle ore 18.00 per manutenzione tecnica. Nel frattempo, lo Staff di Solidarietà Veneto rimane a completa disposizione ai consueti indirizzi di riferimento. protocollo@solidarietaveneto.it (per l’invio di mail contenenti allegati) gestione@solidarietaveneto.it (per

Torna in alto