Avviso! DAL 7 MARZO 2023, cambiano le modalità di accesso all'area riservata iscritti.
Per tutti i dettagli clicca qui.

Per tutti i dettagli

Avviso! Oggi, 11 MAGGIO 2023, l’AREA ISCRITTI e l’AREA AZIENDE potrebbero registrare dei rallentamenti per interventi di manutenzione straordinaria. Dalle ore 15.00 il servizio riprenderà il corretto funzionamento..

Per tutti i dettagli
Eventi

MESE EDUCAZIONE FINANZIARIA: I RISULTATI DELL’EDIZIONE 2023

Facebook
Twitter
LinkedIn

Si conclude oggi il mese dell’educazione finanziaria, evento celebrato in tutto il mondo ogni ottobre, per promuove l’educazione finanziaria, fornendo risorse e strumenti per migliorare la consapevolezza del cittadino sui temi finanziari, assicurativi e previdenziali.

In Italia, la manifestazione è promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria e anche quest’anno sono stati confermati tre importanti appuntamenti nell’ambito del Mese: la Settimana mondiale dell’investitore (World Investor Week, promossa dalla International Organization of Securities Commissions), dal 2 all’8 ottobre, la Settimana dell’educazione previdenziale, in programma dal 9 al 14 ottobre e la Giornata dell’educazione assicurativa, il 19 ottobre.

Lo scorso anno gli eventi organizzati in tutta Italia durante il Mese dell’Educazione Finanziaria sono stati più di 800 e hanno registrato un’ampia adesione da parte di associazioni, istituzioni, imprese, università e centri di ricerca, scuole, fondazioni, pubbliche amministrazioni e ogni altra organizzazione che impegnata nel campo dell’educazione finanziaria.

Anche quest’anno, Solidarietà Veneto ha abbracciato i principi dell’iniziativa intensificando le sue attività (in)formative che lo ha visto impegnato su diversi fronti, in particolare:

  • 5 corsi di specializzazione, organizzati a favore di oltre 200 rappresentanti delle Parti Sociali: è stata l’occasione per re-incontrare i partecipanti delle passate edizioni e condividere gli ultimi sviluppi in ambito previdenziale, finanziario e fiscale
  • 4 eventi ai quali il fondo pensione regionale è stato invitato a partecipare in veste di relatore:

1. Workshop organizzato dal Dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari (Venezia), dove insieme ai docenti, a INPS (sede Regionale Veneto), Veneto Welfare, Centro Interuniversitario CINTIA, Associazione Invenicement, si è potuto presentare il progetto “La mia pensione”: un’indagine sulla percezione degli studenti in ambito finanziario e previdenziale.

2. Evento Gruppo Centro Paghe (Verona), nel quale confrontandosi con una platea di oltre 80 professionisti, si è potuto rappresentare la previdenza complementare sotto il profilo aziendale ed individuale.

3. Incontro organizzato da A.ine Servizi (Vicenza) per sensibilizzare aziende e consulenti del lavoro sulle opportunità offerte dal fondo pensione.

4. Fiera annuale “Arredamont” (Belluno): ospitati nello stand di “Appia Cna”, si è avuto modo di confrontarsi su pensioni e fiscalità, anche alla luce delle nuove indicazioni contenute nella bozza di manovra 2024 approvata in Consiglio dei Ministri il 16 ottobre 2023.

  • Oltre 120 momenti d’incontro tra assemblee, riunioni aziendali e sportelli informativi dedicati alla divulgazione della cultura previdenziale e finanziaria sul nostro territorio.

E per gli ultimi mesi dell’anno? Solidarietà Veneto non si ferma al solo mese di ottobre: in programma corsi dedicati alle professionalità presenti in azienda, un workshop organizzato con l’Università degli Studi di Padova, una campagna informativa rivolta al mondo dell’artigianato veneto e consulenze mirate per massimizzare i vantaggi fiscali degli iscritti.

Non perdere le prossime novità!

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

LE PRESTAZIONI DEL FONDO PENSIONE:
LE ANTICIPAZIONI PER SPESE MEDICHE

Il fondo pensione è un solido strumento per costruire la propria serenità previdenziale, ma solidità non è sempre sinonimo di rigidità: la flessibilità offerta dagli anticipi può adattarsi alle diverse necessità, anche nei momenti più difficili. In questo approfondimento tratteremo il tema delle anticipazioni per “spese mediche” che risultano interessanti sotto più punti di vista.

Febbraio 2024: Allegro ma non troppo

Una sintesi “musicale”, per un mese nel quale tutti i comparti appaiono intonati positivamente, anche se con tinte differenti a seconda dei casi. Ancora una volta a guidare l’avanzamento sono i mercati azionari, capaci di inanellare una serie di record e di sfiorare, se non addirittura superare, i massimi di fine 2021. Nonostante le minacce

Disponibile il “Prospetto delle prestazioni pensionistiche 2023”

Disponibile oggi il “PROSPETTO DELLE PRESTAZIONI PENSIONISTICHE – FASE DI ACCUMULO” per tutti gli iscritti attivi al 31/12/2023 e con posizione superiore a € 100 ed almeno un versamento nell’anno precedente. Il documento è consultabile dalla sezione “I tuoi documenti” dell’area Area Iscritti. Per maggiori informazioni, rimandiamo all’articolo dedicato PROSPETTO DELLE PRESTAZIONI PENSIONISTICHE: DI COSA

Torna in alto