Avviso! DAL 7 MARZO 2023, cambiano le modalità di accesso all'area riservata iscritti.
Per tutti i dettagli clicca qui.

Per tutti i dettagli

Avviso! Oggi, 11 MAGGIO 2023, l’AREA ISCRITTI e l’AREA AZIENDE potrebbero registrare dei rallentamenti per interventi di manutenzione straordinaria. Dalle ore 15.00 il servizio riprenderà il corretto funzionamento..

Per tutti i dettagli
Avvisi

Le scadenze di febbraio 2017

Facebook
Twitter
LinkedIn

20 febbraio



Per permetterne la corretta gestione, la modulistica relativa alle richieste di cambio comparto, anticipazione, liquidazione versamenti volontari e contributi non dedotti, accompagnata da tutta la documentazione prevista, dovrà pervenire ai nostri uffici, anche via mail, entro il 20 febbraio prossimo.

Le richieste inviate successivamente, verranno prese in carico a marzo.

I servizi on-line



Grazie alle innovazioni introdotte negli ultimi anni, alcune operazioni (cambio comparto, anticipazione, aggiornamento recapiti) possono essere eseguite, in modo semplice e veloce, direttamente dalla nostra area riservata, senza dover inviare alcun modulo.

Ad esempio, per richiedere un anticipo per “altri motivi”, grazie alla nuova procedura on-line, bastano meno di 5 minuti:

Dove inviare la documentazione



La documentazione relativa al cambio comparto, ai versamenti volontari (anche per quelli in favore dei familiari a carico) e ai contributi non dedotti potrà essere inviata a: gestione@solidarietaveneto.it.

Le richieste di anticipazione e liquidazione, invece, potranno essere inoltrate a: liquidazioni@solidarietaveneto.it

Suggerimenti


  1. Assicurati di aver firmato la modulistica in tutti gli spazi indicati.
  2. Controlla di aver allegato la copia del tuo documento di identità e del tuo codice fiscale, ove richiesto.
  3. Per le richieste di anticipazione e liquidazione, verifica di aver compilato e firmato tutti gli allegati richiesti.
  4. Conserva una copia di tutta la documentazione inviata ai nostri uffici

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

Giovani in pensione a 74 anni e con assegni bassi : lo studio

Il tema delle pensioni e quello più ampio legato al mondo del lavoro sono costantemente discussi da politici, rappresentanti di categoria, studiosi e giornalisti: ne parlano, fanno promesse irrealistiche, interpretano i dati come più conviene. In queste discussioni, mancano sempre i veri protagonisti: le giovani generazioni, che si trovano ad affrontare quotidianamente sfide come la

Riscatto per decesso/premorienza, cosa cambia?

Cosa succede alla posizione accumulata in Solidarietà Veneto nel malaugurato caso venissimo improvvisamente a mancare?Si attiva il riscatto totale del fondo pensione, a favore dei soggetti designati. Già in vigore da aprile 2022, il termine “soggetti designati” indica le persone beneficiarie in caso di premorienza dell’aderente. In breve, i “soggetti designati” sono coloro che riceveranno

Rendimenti aprile 2024: cambia il clima

Dopo cinque mesi di continuo incremento, i mercati finanziari, in aprile, si prendono una pausa che appare perfino fisiologica e che riporta i rendimenti da inizio anno in una dimensione maggiormente allineata alle attese. Dopo un avvio d’anno “champagne”, con i mercati ai massimi e i rendimenti dei fondi in pieno recupero, il secondo trimestre

Torna in alto