Eventi

InfoFuturo: tocca a Treviso

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

L’iniziativa organizzata in stretta collaborazione con l’Università Ca’ Foscari, si inserisce nell’ambito degli eventi che condurranno l’ateneo venezia alla Giornata Nazionale della Previdenza che si terrà il 16,17 e 18 maggio 2013.

Il calendario degli appuntamenti è stato presentato ieri, 1 marzo, presso l’Aula Magna del complesso universitario San Leonardo a Treviso durante il convegno “Ca’ Foscari incontra” al quale era presente il Senatore Tiziano Treu.

Nel suo intervento, rivolto agli studenti di Ca’ Foscari, il Senatore ha sottolineato come sia necessario «andare alla ricerca del proprio futuro e agire per costruirlo». Per qualche tempo si è pensato che il futuro “arrivasse da solo” e che per raggiungerlo bastasse aspettarlo, rimanendo, di fatto, “seduti”.

Il mondo di oggi, globalizzato e profondamente mutato negli ultimi anni, richiede un ruolo attivo da parte di tutti. «Fare esperienza e pensare per tempo al futuro che si desidera, – sostiene Treu – diventa decisivo per crescere, come persone e come paese».

InfoFuturo può essere dunque una buona occasione per “alzarsi” e prendere in mano il proprio domani.

Gli appuntamenti con InfoFuturo Treviso sono per il 27 marzo e il 18 aprile 2013; durante lo Sportello gli studenti interessati, potranno ritirare il kit “previdenza facile”, uno strumento utile per fare chiarezza e monitorare il percorso verso il futuro.

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

VIDEO LIVE. Settembre: cambia il vento sui mercati finanziari?

In collaborazione con Radio Più, il Direttore di Solidarietà Veneto – Paolo Stefan – commenta i risultati finanziari a settembre 2021.  Con una finanza che – dopo mesi e mesi di crescita – segna il passo ed il Paese impegnato ad interpretare la ripresa post Covid-19, pare ci si approssimi ad un autunno che, nel rispetto dello

PERCHE’ NON RIESCO A CREARE UNA NUOVA PASSWORD?

Riconosciamolo: a volte i sistemi informatici hanno la capacità di farci “impazzire” tra nuove password da creare e codici alfa-numerici da inserire. Se ti sei trovato almeno una volta in questa situazione, ecco il nostro contributo per “fare pace” con il mondo IT. Nel nostro approfondimento AREA RISERVATA: COME RECUPERARE LE PASSWORD IN MENO DI

Guida alla fiscalità: come risparmiare tasse (costruendo la futura pensione)

La fine dell’anno si avvicina e con essa alcune scadenze fiscali piuttosto importanti. Vediamo le informazioni principali per massimizzare i benefici fiscali a disposizione degli iscritti a Solidarietà Veneto. La deducibilità fiscale I contributi versati a Solidarietà Veneto sono deducibili dal reddito fino alla soglia annua di 5.164,57 euro (vedi esempio). Il versamento, riducendo il reddito imponibile

Torna su