Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Tutte

I primi 30 anni di Solidarietà Veneto

Facebook
Twitter
LinkedIn

La storia del Fondo Pensione Solidarietà Veneto ha radici lontane: un fondo “partito dal basso”, generato cioè dalla contrattazione aziendale, già avviata nella seconda parte degli anni Ottanta del secolo scorso. Questa peculiarità costituisce forse ancor oggi il tratto distintivo più tipico del fondo: la vicinanza, l’assistenza ed il servizio sono identificati ancora, anche nel 2020 delle “app”, come un valore irrinunciabile.

Il 3 febbraio 2020 presso il Double Tree Hotel a Mogliano Veneto (TV) sarà l’occasione per celebrare insieme, ma soprattutto per interrogarci sul futuro della previdenza, con particolare attenzione alle nuove generazioni.

Durante l’evento, infatti, il Prof. Daniele Marini, Direttore Scientifico della divisione Research & Analysis di Community, presenterà i RISULTATI DELLA RICERCA “La previdenza integrativa e le sue rappresentazioni: valori e orientamenti verso la pensione nelle diverse generazioni”.
L’obiettivo della ricerca, commissionata da Solidarietà Veneto, è osservare se e in che modo la previdenza integrativa e la pensione, all’interno dell’immaginario collettivo, abbiano subìto modificazioni fra le generazioni.
I risultati verranno commentati durante la TAVOLA ROTONDA “Fare Welfare nel prossimo decennio: come e perché” composta dai massimi esponenti nazionali del mondo delle istituzioni, dell’economia e del welfare.

Tutto lo staff sarà presente all’evento, pertanto le linee telefoniche del Fondo non saranno attive.

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

PRESTAZIONI: IL “QUADRO DI CONTROLLO” DI TUTTI I PAGAMENTI DEL FONDO

A che punto è la mia pratica di riscatto? Quando riceverò gli importi? Devo inviare altri documenti per chiudere la mia richiesta di anticipo? Da queste domande, Solidarietà Veneto ha messo a disposizione un nuovo pannello per verificare, in tempo reale, lo stato delle proprie richieste al fondo. Ecco come funziona. Più visibilità sullo stato

BILANCIO RECORD E CRISI UCRAINA AL CENTRO DELLA 45° ASSEMBLEA DI SOLIDARIETA’ VENETO

Dopo due anni, sono tornati a incontrarsi in “presenza” i duecento delegati componenti l’Assemblea del fondo pensione regionale, riuniti per approvare il Bilancio 2021 e affrontare le complessità dello scenario attuale, fortemente influenzato dal conflitto in Ucraina. Il 2021 è stato forse il miglior esercizio nei 32 anni di attività del Fondo: gli associati crescono

I rendimenti del 1° trimestre 2022. “Signori si cambia” …

…verrebbe da dire osservando i mercati finanziari nel primo trimestre: dopo tre anni di “segni +”, il conflitto russo-uscraino ed il rialzo dei tassi colpiscono infatti azioni e obbligazioni, penalizzando il risparmio nel breve termine. Guardando oltre non mancano tuttavia interessanti opportunità. Sono passati soltanto tre mesi dalla fine del 2021, con gli ottimi risultati

Torna su