Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Approfondimenti

Gennaio 2019, mese di rinnovi contrattuali

Facebook
Twitter
LinkedIn

Dal contratto industria Tessile abbigliamento, al settore Calzaturiero al Legno arredamento: ecco le principali novità contributive di inizio 2019.


Rimangono invece invariate le percentuali minime volontarie a carico del lavoratore utili ad attivare il riconoscimento del contributo azienda.

Vediamo così, per esempio, che un dipendente del settore legno arredamento industria, a fronte di versamento al fondo pensione dell’aliquota minima dell’1,20%, incrementa il suo risparmio automaticamente di un ulteriore 2,10% grazie al contributo aziendale.

Ma, a quanto corrisponde in euro il contributo azienda? Ecco l’esempio di due colleghi con una retribuzione lorda annua rispettivamente di € 25.000 e € 30.000.



Tra i 500 e i 600 euro all’anno ai quali, chi non si iscrive ai fondi contrattuali, rinuncia, anno dopo anno.

VUOI DIRE LA TUA? Lascia il tuo commento sulla nostra pagina Facebook

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
COME E QUANTO SI VERSA DURANTE IL PERCORSO PREVIDENZIALE
RIPENSIAMO IL RISPARMIO
PRESTAZIONI ACCESSORIE: COME PROTEGGERE LA FAMIGLIA

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

PRESTAZIONI: IL “QUADRO DI CONTROLLO” DI TUTTI I PAGAMENTI DEL FONDO

A che punto è la mia pratica di riscatto? Quando riceverò gli importi? Devo inviare altri documenti per chiudere la mia richiesta di anticipo? Da queste domande, Solidarietà Veneto ha messo a disposizione un nuovo pannello per verificare, in tempo reale, lo stato delle proprie richieste al fondo. Ecco come funziona. Più visibilità sullo stato

BILANCIO RECORD E CRISI UCRAINA AL CENTRO DELLA 45° ASSEMBLEA DI SOLIDARIETA’ VENETO

Dopo due anni, sono tornati a incontrarsi in “presenza” i duecento delegati componenti l’Assemblea del fondo pensione regionale, riuniti per approvare il Bilancio 2021 e affrontare le complessità dello scenario attuale, fortemente influenzato dal conflitto in Ucraina. Il 2021 è stato forse il miglior esercizio nei 32 anni di attività del Fondo: gli associati crescono

I rendimenti del 1° trimestre 2022. “Signori si cambia” …

…verrebbe da dire osservando i mercati finanziari nel primo trimestre: dopo tre anni di “segni +”, il conflitto russo-uscraino ed il rialzo dei tassi colpiscono infatti azioni e obbligazioni, penalizzando il risparmio nel breve termine. Guardando oltre non mancano tuttavia interessanti opportunità. Sono passati soltanto tre mesi dalla fine del 2021, con gli ottimi risultati

Torna su