Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Avvisi

Festività: apertura sede centrale e calendario Sportelli

Facebook
Twitter
LinkedIn

Durante il periodo delle festività, gli uffici del Fondo rimarranno aperti con l’abituale orario: 9.00 – 13.30 e 14.30 – 18.00.

La sede centrale rimarrà chiusa nei soli giorni festivi di

  • martedì 25 dicembre 2018;
  • mercoledì 26 dicembre 2018;
  • martedì 1° gennaio 2019.

Lunedì 24 e 31 dicembre gli uffici saranno invece attivi nell’orario 9.00 – 13.00.

Informiamo tutti gli interessati che durante il periodo festivo (dal 24/12 al 06/01), gli Sportelli Informativi sono sospesi, salvo i seguenti casi:

  • ASOLO: l’appuntamento è anticipato a lunedì 17 dicembre 2018, ai consueti orari;
  • CONEGLIANO (1): il 1° sportello del nuovo anno è posticipato a martedì 8 gennaio 2019, dalle 16.30 alle 18.00 (Confartigianato Conegliano);
  • MONTEBELLUNA: appuntamento “extra” nel mese di dicembre, ai tradizionali incontri si aggiunge mercoledì 19 dicembre 2018, dalle 15.30 alle 18.30;
  • PADOVA (2): in via Turazza, presso la sede UILM, l’appuntamento è eccezionalmente posticipato a venerdì 11 gennaio 2019, dalle 16.00 alle 18.30;
  • PIEVE DI SOLIGO: confermato lo Sportello di mercoledì 27 dicembre 2018, dalle 16.30 alle 19.00;
  • PORTOGRUARO: l’appuntamento è posticipato a venerdì 11 gennaio 2019, dalle 16.30 alle 18.30;
  • SCORZE’: lo Sportello è programmato, in via straordinaria, per martedì 8 gennaio 2019, dalle 17.00 alle 19.00;
  • VITTORIO VENETO: si recupera il giorno 11 gennaio 2019, ai consueti orari.

Per tutti gli altri appuntamenti, il normale calendario riprenderà dal 7 gennaio 2019.
I nostri uffici sono a completa disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

Cerca e prenota l’appuntamento allo Sportello Informativo più vicino.

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

RELAZIONE COVIP 2021: FOCUS #1 – ISCRIZIONI IN CRESCITA, MA NON BASTA.

L’annuale relazione, che illustra lo stato della previdenza complementare nel nostro Paese, ci presenta numerosi segnali di miglioramento, anche se rimangono delle zone d’ombra: in questo approfondimento, vedremo chi si iscrive ai fondi pensione, in che misura e in quali regioni è più radicata la cultura previdenziale.  31 dicembre 2021: 8,8 milioni di italiani hanno

Nuovo Sportello Informativo a Valdobbiadene

Novità in provincia di Treviso: apre a VALDOBBIADENE un nuovo recapito del fondo pensione regionale Solidarietà Veneto potenzia il servizio nel trevigiano. Lo sportello sarà attivo da settembre 2022 ogni 1° lunedì del mese, dalle 15.00 alle 18.00 presso la sede Cisl, in via Piva, 39 I referenti diretti di Solidarietà Veneto sono a tua disposizione per: informazioni

Relazione Covip 2021: luci e ombre per la previdenza complementare italiana

L’annuale relazione, che illustra lo stato della previdenza complementare nel nostro Paese, ci presenta numerosi segnali di miglioramento, anche se rimangono delle zone d’ombra: la modesta diffusione del fondo fra giovani, donne e nel Meridione d’Italia, il nodo dei costi di gestione, le incognite finanziarie. Venerdì scorso, 10 giugno, il Presidente della Commissione di Vigilanza

Torna su