Familiari a carico: iscrizione gratis fino al 31/12/2018

Sono queste le riflessioni che hanno portato Solidarietà Veneto a studiare uno strumento concreto per i propri associati per fornire una risposta a queste necessità: l’apertura nel lontano 2009 all’adesione anche per i soggetti fiscalmente a carico.

Una scelta che permette, oggi come allora, di “fare qualcosa” per un ritorno ai valori fondanti della nostra società e, allo stesso tempo, costruire il domani dei nostri familiari.

Secondo una recente ricerca Ipsos/Acri, solo il 7% degli intervistati ritiene che l’attenzione al risparmio sarà più forte nelle generazioni future.

Al contempo, lo studio conferma come per gli italiani risparmiare sia utile per educare i giovani a una vita consapevole ed equilibrata (per il 51% del campione è un aspetto fondamentale) e per abituarli a programmare e a pensare al futuro più prossimo (43%) o al dopo pensione (43%).

Iscrivere un figlio alla previdenza complementare, infatti, va oltre all’idea di garantire un “rendimento” o un “vantaggio monetario”.

In un momento storico come quello attuale, diffondere un sentimento di fiducia e di apertura verso il futuro significa molto e in questo Solidarietà Veneto vuole fare la sua parte.

Iscrivi un tuo familiare: costi di gestione ridotti, ma doppio vantaggio.
Scopri tutti i vantaggi dell’iscrizione di un familiare a carico a Solidarietà Veneto.

Il futuro dei tuoi cari inizia da qui.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Scopri

Altre Notizie

Rendimenti 1° trimestre 2021. Sospesi tra passato e futuro

Dopo i brillanti quanto sorprendenti risultati dell’anno passato, la finanza globale, nel primo trimestre del 2021, non ha ancora preso una direzione chiara, anche se a marzo abbiamo assistito ad una promettente ripresa dei mercati azionari. Nel frattempo, il Fondo programma il futuro della gestione finanziaria, sotto il segno dell’innovazione. Nel mezzo di un trimestre

Bilancio 2020 – Documentazione disponibile

Si informa che, in previsione della convocazione dell’Assemblea dei delegati di Solidarietà Veneto, il fascicolo di bilancio relativo all’anno 2020 è disponibile su richiesta degli interessati all’indirizzo mail info@solidarietaveneto.it e presso la sede del Fondo.  

2021/2022. BIENNIO DI RINNOVI CONTRATTUALI

Occhialeria, Legno Arredo e Metalmeccanico: si rinnovano i contratti nazionali e i lavoratori di questi tre settori industriali – che storicamente caratterizzano il Fondo territoriale – potranno beneficiare degli aumenti di contribuzione che saranno introdotti nel prossimo biennio. Tre settori che aggregano più del 50% degli iscritti a Solidarietà Veneto: è quindi molto rilevante il

Torna su