Estratto conto on-line: meno costi, più comodità

Se hai un indirizzo e-mail valido, puoi ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica la comunicazione periodica annuale in formato elettronico.

Scegliendo gratuitamente il recapito elettronico puoi:

  • annullare i tempi di attesa e ricevere immediatamente l’estratto conto
  • evitare possibili disguidi nella consegna postale
  • archiviare il documento sul tuo pc
  • ridurre l’utilizzo di carta e contribuire alla salvaguardia dell’ambiente

Ma non è tutto… RISPARMI 1,50 € SULLA QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE.

Attivare il servizio è semplicissimo:

  1. Accedi nella tua AREA RISERVATA;
  2. Clicca su MODIFICA RECAPITO, inserisci la tua e-mail e verifica che sia corretta;
  3. Clicca su ACCONSENTO per permetterci di utilizzare i tuoi dati
  4. Clicca su ATTIVA per rendere operativo il servizio
  5. Infine clicca su MODIFICA e quindi su CONFERMA per concludere l’attivazione.


Se non l’hai ancora fatto, non attendere oltre… ATTIVA SUBITO IL SERVIZIO!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Scopri

Altre Notizie

Rendimenti 1° trimestre 2021. Sospesi tra passato e futuro

Dopo i brillanti quanto sorprendenti risultati dell’anno passato, la finanza globale, nel primo trimestre del 2021, non ha ancora preso una direzione chiara, anche se a marzo abbiamo assistito ad una promettente ripresa dei mercati azionari. Nel frattempo, il Fondo programma il futuro della gestione finanziaria, sotto il segno dell’innovazione. Nel mezzo di un trimestre

Bilancio 2020 – Documentazione disponibile

Si informa che, in previsione della convocazione dell’Assemblea dei delegati di Solidarietà Veneto, il fascicolo di bilancio relativo all’anno 2020 è disponibile su richiesta degli interessati all’indirizzo mail info@solidarietaveneto.it e presso la sede del Fondo.  

2021/2022. BIENNIO DI RINNOVI CONTRATTUALI

Occhialeria, Legno Arredo e Metalmeccanico: si rinnovano i contratti nazionali e i lavoratori di questi tre settori industriali – che storicamente caratterizzano il Fondo territoriale – potranno beneficiare degli aumenti di contribuzione che saranno introdotti nel prossimo biennio. Tre settori che aggregano più del 50% degli iscritti a Solidarietà Veneto: è quindi molto rilevante il

Torna su