Avviso! L’intera struttura è impegnata nei lavori della 45ª Assemblea dei Delegati: gli uffici torneranno operativi da domani (6 maggio).

Novità

Buone feste!

Facebook
Twitter
LinkedIn

Natale significa festa, ma è anche un momento in cui fermarsi, recuperare i sentimenti più veri e condividerli con coloro che amiamo.

Anche quest’anno abbiamo voluto avvicinarci al Natale con l’aiuto dei bambini: coloro che vivono ancora questo momento nel pieno del suo significato. L’iniziativa “Disegna il tuo Natale 2014” ha dato voce proprio a loro; abbiamo chiesto a tutti i piccoli iscritti a Solidarietà Veneto come soggetti fiscalmente a carico fino ai 12 anni, di mostrarci, attraverso un disegno, come vedono il Natale.

La risposta è stata straordinaria. Emozionante. E abbiamo voluto riassumerla nel biglietto di auguri 2014.

Il nostro augurio di buone feste è un collage dei dieci disegni che più sono piaciuti agli utenti della pagina facebook di Solidarietà Veneto. Ma dietro un disegno c’è un… artista.

Ecco chi sono i bambini che hanno realizzato i disegni; da sinistra verso destra:
Mirco, 6 anni con “I magici doni di Babbo Natale”.
Francesca, 9 anni con “La lettera di Babbo Natale”.
Lorenzo, 10 anni con “Babbo sul ghiaccio”.
Valentina, 9 anni con “Babbo Natale e il cane per una bambina”.
Marco, 10 anni con “Il Natale visto da un cerbiatto”.
Nicolò, 1 anno con “Paesaggio di Natale”
Aisha, 5 anni con “Buon Natale”.
Agnese, 11 anni con “La luce nel mondo”.
Nicolò, 6 anni con “Avete visto Babbo Natale?”
Thomas, 8 anni “Sto arrivando oh oh oh!. ” (in risposta alla domanda del fratello Nicolò).

Disegna il tuo Natale 2014 è stata un’iniziativa dove hanno vinto tutti, ma soprattutto ha vinto il vero significato del Natale, una di quelle cose che non dovrebbe cambiare. Mai.

Ed è così che vogliamo affrontare l’anno che verrà, guardando il mondo con gli occhi, il coraggio e la speranza dei bambini.
BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO A TUTTI VOI!

Guarda tutti i disegni sulla nostra pagina Facebook oppure nella gallery del sito web.

Articoli recenti

Scopri

Potrebbe interessarti anche…

Cambia l’approccio degli iscritti al Fondo,
si aggiorna la strategia di investimento

Solidarietà Veneto opera a beneficio dei lavoratori della regione da oltre trent’anni. L’esperienza ci raffigura una netta differenza fra l’iscritto degli anni ’90 e quello del 2022. Da allora, inoltre, la finanza mondiale è completamente cambiata ed anche l’approccio all’investimento è chiamato ad un progressivo adeguamento. Ogni tre anni i fondi pensione sono tenuti a

Rendimenti luglio 2022.
Un “secondo semestre” che inizia con il piede giusto

Un mese fa preannunciando la stabilizzazione che già da metà giugno si cominciava ad intravvedere. Luglio è andato oltre le aspettative: il rimbalzo dei mercati è stato vigoroso ed i quattro comparti del Fondo hanno messo a segno rialzi record. Una “svolta” tutta da interpretare. Abbiamo tante volte sottolineato la necessità, nella previdenza complementare, di

RELAZIONE COVIP 2021: FOCUS #3. LA SCELTA DEI COMPARTI E I RENDIMENTI ACCUMULATI

Dopo 6 mesi di tensioni finanziarie, la “terza puntata” di analisi della Relazione Covip “cade a fagiuolo”: l’approfondimento è infatti dedicato a rendimenti che, nel lungo periodo e soprattutto sui comparti azionari, restano soddisfacenti. Ma quali sono i benefici reali per gli iscritti? I rendimenti dei fondi pensione si misurano nel… lungo termine. L’affermazione, per quanto

Torna su