Cosa succede al mio fondo pensione se perdo il lavoro?
Home / News
1
Gen
2018

Cosa succede al mio fondo pensione se perdo il lavoro?

Con l'aiuto del "Dottor Faq" rispondiamo alle domande più frequenti sul funzionamento dei fondi pensione. La domanda di oggi è: cosa succede al mio fondo pensione se perdo il lavoro? Ecco la risposta...


In caso di perdita del lavoro, è possibile sospendere i versamenti al fondo.

Durante il periodo di sospensione, continueranno a maturare i rendimenti legati alla tipologia di investimento prescelto, nonché l'anzianità di iscrizione (importanti, ad esempio, per beneficiare di una tassazione finale ancor più ridotta).


È facoltà dell'iscritto, inoltre, effettuare eventuali versamenti volontari al fondo pensione, beneficiando della deducibilità fiscale degli stessi (e quindi del relativo "sconto fiscale").


Se la situazione di inoccupazione dovesse protrarsi e dovessero emergere effettive necessità, l’iscritto ha la possibilità di procedere con il “riscatto agevolato” pari al 50% della posizione in caso di:
  • inoccupazione per un periodo non inferiore a 12 mesi e non superiore a 48 mesi.
  • ricorso da parte del datore di lavoro a procedure di mobilità.





CERCHI RISPOSTA AD UNA DOMANDA?
Scivici una mail o lascia il tuo commento sulla nostra pagina Facebook

Torna alle News

CATEGORIE

Ultime News

Archivio

Tag cloud